Come si abilita JavaScript nel browser

È un momento emozionante, poiché negli ultimi anni l'uso di JavaScript si è evoluto da argomento poco conosciuto a uno strumento dalla significativa capacità di sviluppo web. Oggi JavaScript è diventato così indispensabile per il web che la maggior parte dei browser Internet implementa un motore dedicato solo per eseguirlo.

JavaScript è una tecnologia meravigliosa da utilizzare sul web e non si consiglia di disabilitarla per alcun sito web sul browser. I siti web più popolari sono basati su Java, il che significa che fanno uso di JavaScript per eseguire funzionalità interattive che offrono una piacevole esperienza utente.

Con JavaScript disabilitato, il browser non sarà in grado di eseguire o mostrare elementi interattivi come annunci, animazioni o audio. Tuttavia, la buona notizia è che JavaScript è abbastanza semplice da attivare. Inoltre, sono disponibili anche metodi specifici per disabilitare JavaScript per ogni sito, piuttosto che disattivarlo completamente. 

Pertanto, se si è disabilitato JavaScript nel browser e ora si desidera abilitarlo, siamo a disposizione per fornire assistenza. Abbiamo redatto questa guida per guidare l'utente attraverso l'attivazione di JavaScript in cinque dei browser più comunemente utilizzati. Oltre a ciò, indicheremo anche cos'è JavaScript, a cosa serve e quali operazioni consente di effettuare.

JavaScript è abilitato nel tuo browser. Se disabiliti Javascript, questo testo cambierà.

Istruzioni per sviluppatori web

Si può prendere in considerazione il link a questo sito per istruire gli utenti con script disabilitati su come abilitare JavaScript nei sei browser più comuni. Si è liberi di utilizzare il seguente codice e modificarlo in base alle proprie esigenze.

<noscript>
 Per la piena funzionalità di questo sito, è necessario abilitare JavaScript.
 Di seguito sono indicate le <a href="https://www.enablejavascript.io/">
 istruzioni su come abilitare JavaScript nel browser</a>.
</noscript>

Su enablejavascript.io ottimizziamo il più possibile l'esperienza utente con script disabilitati:

  • Le istruzioni per il browser sono riportate nella parte superiore della pagina
  • Tutte le immagini sono inline, a grandezza naturale, per una facile lettura

Desideriamo che i visitatori della pagina dell’utente abbiano JavaScript abilitato!

Google Chrome

  1. Accendere il computer e aprire il browser Google Chrome. 
  2. Nell'angolo in alto a destra della scheda Chrome, toccare l'icona del menu.
  3. Selezionare "More Settings" dal menu a discesa. 
  4. Quindi, selezionare “Privacy and settings” sulla barra laterale sinistra della finestra “Settings”.
  5. In "Privacy and security", fare clic su "Content settings". 
  6. Selezionare JavaScript. 
  7. Attivare "Allowed (recommended)". Questo è tutto!

Internet Explorer

  1. Avviare il browser Internet Explorer e aprire una finestra.
  2. Fare clic su "Tools", generalmente situato nella parte più alta della barra dei menu. Successivamente, selezionare "Internet Options" dall'elenco di opzioni visualizzate. È inoltre possibile premere il tasto "Alt" per localizzarlo rapidamente.
  3. Fare clic sulla scheda "Security".
  4. Toccare il pulsante "Custom Level".
  5. Continuare a scorrere in basso verso la fine della pagina fino a trovare l'intestazione "Scripting".
  6. Selezionare "Active Scripting" per attivare JavaScript.
  7. Fare clic su "Ok".
  8. Aggiornare il browser.

Microsoft Edge

  1. Aprire il browser Microsoft Edge.
  2. Fare clic sull'icona a tre punti nell'angolo in alto a destra per aprire la scheda Menu.
  3. Scegliere la voce "Settings" nella scheda Menu.
  4. Ora fare clic su "Site permissions" nel riquadro Impostazioni a sinistra.
  5. Selezionare "JavaScript".
  6. Attivare "Allowed (recommended)".

Mozilla Firefox

  1. Avviare il browser Mozilla Firefox e aprire una finestra.
  2. Digitare "about:config" nella barra degli indirizzi e premere Invio.
  3. Fare clic sul pulsante "Accept the Risk and Continue" sotto il messaggio di avviso per passare alla pagina della casella di ricerca delle preferenze.
  4. Ora immettere "javascript.enabled" nella casella di ricerca delle preferenze.
  5. Individuare l'opzione "javascript.enabled" nel risultato della ricerca e attivare JavaScript.
  6. Aggiornare il browser.

Opera

  1. Avviare il browser Opera.
  2. Aprire il menu "Easy Setup".
  3. Scorrere in basso fino alla fine del menu Easy Setup e selezionare "Go to browser settings".
  4. Successivamente, scorrere in basso per trovare le opzioni "Site Settings", quindi fare clic su di esso.
  5. In "Site Settings", individuare l'opzione che mostra JavaScript e selezionarla.
  6. Attivare l'interruttore "Allowed (recommended)" per attivare JavaScript. Quando viene attivato diventa blu.
  7. Congratulazioni, si è appena attivato JavaScript.

Apple Safari

  1. Andare alla sezione "Tools" del dispositivo.
  2. Selezionare "Preferences".
  3. Toccare l'icona di sicurezza.
  4. Selezionare la casella di controllo "Enable JavaScript".
  5. Riavviare il browser. 

Informazioni

Che cos'è JavaScript?

JavaScript è un linguaggio di scripting "lato client" utilizzato principalmente per creare e aggiungere qualsiasi tipo di interazioni dinamiche alle pagine web. Con la sua rapida evoluzione nel mondo della tecnologia, JavaScript è diventato la pietra miliare del moderno sviluppo web.

Funziona perfettamente con i linguaggi di progettazione software tradizionali e include funzionalità uniche che lo distinguono da essi. Laddove CSS e HTML sono linguaggi che aggiungono stile e struttura alle pagine web, JavaScript fornisce loro elementi interattivi che migliorano l'esperienza degli utenti.

Quindi, si tratta di qualcosa che cambia o viene visualizzato sul dispositivo senza che la pagina web venga ricaricata durante una sessione di navigazione? Sì, JavaScript è questo.

Attualmente, JavaScript è così incredibile che viene utilizzato dai browser web moderni come Google Chrome, Safari, Mozilla Firefox, Opera, Internet Explorer, Microsoft Edge, ecc. I dispositivi mobili popolari come Android e iPhone sono inoltre in grado di eseguire browser e applicazioni basati su JavaScript in modo nativo.

Comprendere il funzionamento di JavaScript è un po' più semplice quando se ne conosce l'importanza, quindi approfondiamo.

Storia di JavaScript

Sono trascorsi 25 anni da quando, probabilmente, è stato creato uno dei codici più utilizzati per lo sviluppo web. La comparsa di Internet ha consentito a JavaScript di essere applicato ad ambiti mai previsti prima. Dalla sua uscita, JavaScript non solo ha rafforzato la sua posizione di potente linguaggio di programmazione, ma si è anche esteso a nuove aree di utilizzo nello sviluppo web moderno.

Ispirato da Scheme, Java e Self, JavaScript è stato sviluppato nel 1995 da Brendan Eich, che lavorava presso Netscape Communications. Negli anni '90, Netscape Communications godeva di una sostanziale presenza su Internet attraverso il suo browser (Netscape Navigator), che era ampiamente preferito al browser Mosaic, il primo browser web tradizionale.  

Netscape Communications è stata co-fondata da Marc Andreessen, che faceva parte di un team di sviluppatori dell'Università dell'Illinois che ha lavorato al progetto del browser Mosaic nel 1993. Man mano che il web acquisiva popolarità, le aziende tecnologiche si contendevano lo sviluppo del browser più efficiente su Internet.

Microsoft ha compreso il tutto e ha avviato il progetto Internet Explorer nel tentativo di lottare contro il controllo di Internet da parte di Netscape. Ciò ha scatenato una feroce guerra di browser tra Microsoft e Netscape per raggiungere la supremazia nel mercato azionario dei browser.

All'epoca, gli sviluppatori web desideravano ardentemente un linguaggio di scripting per creare o aggiungere funzionalità dinamiche sulle pagine web. Inizialmente, hanno puntato gli occhi su Java, ma alla fine hanno compreso quanto fosse necessario qualcosa di più flessibile per migliorare l'esperienza degli utenti.

Netscape lo ha realizzato e ha immaginato un linguaggio di scripting leggero in grado di consentire agli sviluppatori web di aggiungere funzionalità interattive sulle pagine web. Il tempo era essenziale, e fu allora che il padre di JavaScript entrò in scena.

Nel 1995, Brendan Eich è stato incaricato da Netscape di creare e implementare un linguaggio dinamico per il rilascio del browser Netscape Navigator 2.0. Questo progetto era un incarico da portare a termine in fretta per Eich. Tuttavia, lo ha interpretato come un'opportunità per lavorare su una sua passione e ha iniziato a collaborare con Netscape. Così è nata l'idea di un linguaggio di scripting leggero. È stato chiamato Mocha da Eich, ma in seguito è stato ribattezzato Live Script. In appena dieci giorni, Eich ha sviluppato un prototipo funzionale, pronto per essere implementato nel browser Beta di Netscape Navigator 2.0.

Nel tentativo di mantenere la sua supremazia nel mercato azionario dei browser, Netscape ha accettato di collaborare con Sun Microsystems, sviluppatore del linguaggio di programmazione denominato Java. Questa alleanza ha consentito che Sun Microsystems garantisse l'utilizzo di Netscape Navigator come piattaforma di distribuzione web per rendere Java disponibile per la comunità Java.  

Nel 1996, quasi un anno dopo, Live Script è stato infine ribattezzato JavaScript come strategia di marketing per ottenere l'accettazione nella comunità Java. JavaScript è stato presentato come linguaggio di scripting per progetti minori sul lato client nel browser Netscape Navigator 2.0, mentre Java è stato approvato come strumento specializzato per sviluppare soluzioni web incredibili.  

In seguito, Microsoft ha decompilato JavaScript per sviluppare una versione personalizzata per Internet Explorer 3. È stato denominato JScript per evitare problemi legali con Sun Microsystems, che possedeva il marchio Java e lo aveva concesso in licenza a Netscape.  

Pulito, flessibile e accessibile ai non sviluppatori, JavaScript (e JScript) era estremamente popolare e rendeva le pagine web più interattive e dinamiche.

Purtroppo, entrambi hanno iniziato ad avere una reputazione negativa a causa di una "bassa barriera all'ingresso", il che significava che le persone potevano scrivere frammenti di codice con poca o nessuna conoscenza di ciò che stavano facendo. Inoltre, JavaScript veniva spesso utilizzato per disturbare le persone (annunci pop-up, rilevamento del browser, ecc.) piuttosto che per migliorarne l'esperienza.

Una risposta significativa per affrontare questo problema è arrivata sotto forma di standardizzazione ECMA. Netscape e Sun Microsystems hanno inviato la documentazione per standardizzare JavaScript con ECMA International, che avrebbe ospitato lo standard. La standardizzazione è stata un passo significativo e una grande idea per un linguaggio così nuovo.

Ciò ha aperto JavaScript a un pubblico più ampio e ha permesso agli sviluppatori di avere voce in capitolo sull'evoluzione del linguaggio di scripting. La standardizzazione ha anche avuto lo scopo di tenere sotto controllo le persone che hanno utilizzato il codice per scopi negativi. Per evitare di violare il marchio Java di Sun, il comitato ECMA ha deciso di denominare il linguaggio standardizzato ECMAScript. 

Ciò ha causato ancora più incomprensioni, ma alla fine è stato usato ECMAScript per fare riferimento alla specifica e JavaScript è stato (ed è tuttora) usato per fare riferimento al linguaggio di scripting attuale.

A cosa serve JavaScript?

L'uso di JavaScript è cambiato nel corso degli anni dalla sua introduzione sul mercato. A questo punto, ci si starà chiedendo come un linguaggio di scripting sviluppato in 10 giorni abbia cambiato completamente Internet. Bene, ecco come:

Pagine web dinamiche

JavaScript viene utilizzato per aggiungere interazioni dinamiche come elementi di transizione e funzioni alle pagine web. Inoltre, consente agli utenti di caricare nuove immagini e oggetti senza la necessità di aggiornare la pagina web nel tempo.

Sviluppo di app web e mobili

Uno degli elementi più potenti di JavaScript è che include una vasta gamma di librerie e framework che possono essere utilizzati per creare applicazioni web e mobili multipiattaforma.

Sviluppo di giochi

JavaScript è anche in grado di creare giochi basati sul web. Include una serie di librerie e framework che possono essere utilizzati per realizzare giochi 2D o 3D.

Soluzioni basate su server

Oltre allo sviluppo di siti web e app, gli sviluppatori possono utilizzare JavaScript per creare server web robusti e sviluppo back-end utilizzando Node.js.

I vantaggi di JavaScript

I vantaggi derivanti dall'abilitazione di JavaScript nel browser superano di gran lunga gli svantaggi, come dimostrato dalla sua importanza e dall'uso prevalente su Internet. I vantaggi derivanti dall'abilitazione di attiva JavaScript includono:  

Più siti web interattivi

Accesso a siti web e interfacce più interattivi come animazioni, video, banner pubblicitari e altri elementi fondamentali dell'esperienza web contemporanea.

Maggiore velocità

JavaScript è uno script lato client, che accelera l'interattività dell'utente sulla pagina web, in quanto riduce le richieste del server.

Carico server ridotto

Poiché JavaScript funziona sul lato client, riduce al minimo il tempo necessario per connettersi al server, il che a sua volta consente di risparmiare larghezza di banda e carico.

Limitazioni di JavaScript

Se da un lato vi sono molti metodi in cui JavaScript può essere utilizzato per migliorare le pagine web e l'interattività dell'utente, dall'altro, vi sono anche alcune operazioni che JavaScript non è in grado di svolgere. Qui osserveremo alcune limitazioni di JavaScript:

  1. La limitazione più significativa di JavaScript è che non presenta un unico corpo originario per eseguire l'implementazione.
  2. JavaScript non è in grado di proteggere la pagina o le immagini. Ciò significa che le immagini sulla pagina web possono essere semplicemente scaricate sul dispositivo di un utente che visualizza la pagina web.
  3. JavaScript non ha alcuna funzionalità multiprocessore. Pertanto, non ha alcun controllo sulla memoria.
  4. Infine, JavaScript non può accedere alle pagine web ospitate su un dominio diverso. Anche se un utente può visualizzare contemporaneamente pagine web da domini diversi, JavaScript in esecuzione su una pagina web di dominio non sarà in grado di accedere ai dati sulla pagina web di un altro dominio.

Come disabilitare JavaScript

Per quanto l'abilitazione di JavaScript sul browser comporti enormi vantaggi, gli utenti potrebbero a un certo punto desiderare di disattivarlo temporaneamente per motivi di sicurezza. JavaScript può essere disabilitato nella maggior parte dei browser web moderni come Mozilla Firefox, Google Chrome, Opera, Safari, Microsoft Edge e Internet Explorer, tra gli altri.  

Se JavaScript è disabilitato nel browser, significa che si è precedentemente disabilitato JavaScript o che non è stato abilitato per impostazione predefinita nel browser. Se abilitato, leggere come disabilitare JavaScript in base al browser preferito sul dispositivo.

Google Chrome Google Chrome

  1. Aprire il browser Google Chrome.
  2. Fare clic sull'icona Menu (tre punti), solitamente situata nell'angolo in alto del browser.
  3. Fare clic su "Settings". 
  4. Fare clic sulla voce “Privacy and settings” sul riquadro sinistro della finestra.
  5. Nella sezione Privacy and security, toccare "Content Settings".
  6. Individuare "JavaScript", fare clic su di esso e disabilitare "Allowed (recommended)". 
  7. In questo modo si conclude il processo.

Internet Explorer Internet Explorer

  1. Aprire il browser Internet Explorer sul dispositivo.
  2. Selezionare "Tools", generalmente situato nell'angolo in alto a destra del browser.
  3. Fare clic su "Internet Options" nel menu a discesa visualizzato.
  4. Quindi, toccare la scheda "Security".
  5. Nella colonna "Security", fare clic sul pulsante "Custom Level" per aprire un'altra pagina. 
  6. Scorrere in basso la pagina fino a trovare "Active Scripting". Fare clic su Disable.
  7. Riavviare il browser. 

Mozilla Firefox Mozilla Firefox

  1. Aprire il browser Mozilla Firefox.
  2. Digitare "about:config" nella barra degli indirizzi e premere "Enter".
  3. Accettare la precauzione sul rischio che si apre sullo schermo.
  4. Digitare "javascript.enabled" nella barra di ricerca e attivare le opzioni risultanti.
  5. Se la registrazione è corretta, si è disabilitato correttamente JavaScript sul browser Firefox.